Roma By Night Run: Un nuovo modo di vivere la corsa.

MEZZA MARATONA IN NOTTURNA

E  COMPETITIVA DI 8 KM

Partenza ore 21.30.

Ristori previsti ai km 6, 11, 16 e all’arrivo.

Percorso completamente pianeggiante e illuminato.

Servizi aggiuntivi compresi nell’iscrizione

Segreteria

Deposito Borse controllato

Centro Classifiche

Servizio di sicurezza

Ristoro finale

Info point per atleti italiani e stranieri

Assistenza medica

Bagni

(gli atleti, durante lo svolgimento della gara, saranno seguiti da un servizio medico con al seguito ambulanza fornita di defibrillatore).

Iscrizioni Singoli

trail-running

Iscrizioni Società

shutterstock_104205359

Roma by Night Run 2019: un nuovo, magico, percorso nel centro di Roma.
L’arrivo sulla terrazza del Pincio

Una nuova location. Un nuovo percorso, tra le meraviglie del centro di Roma. La Roma by Night Run cambia il suo abito e si veste della storia della Capitale. L’appuntamento per la mezza maratona in notturna, che ha raggiunto la sua sesta edizione, è per venerdì 6 settembre 2019. La partenza, alle 21,30, è da piazza del Popolo. L’arrivo è sulla terrazza del Pincio. In programma anche una prova competitiva di 8 chilometri, si parte e si torna a piazza del Popolo, e la Fit Run non competitiva, sempre di 8 chilometri e aperta anche a chi cammina liberamente, al Nordic e al Fitwalking. Alle 16 l’apertura dell’Expo Village sulla terrazza del Pincio.

Un percorso tutto nuovo e ambizioso. I runner potranno godersi una notte incantata tra le vie più belle della città eterna, correndo tra i monumenti e le piazze storiche, dal Colosseo ai Fori Imperiali, da piazza Venezia al Circo Massimo, poi ancora piazza di Spagna e tanto altro. Uguale anche il percorso della competitiva e della Fit Run, almeno fino agli ultimi 500 metri quando si svolterà per fare ritorno in piazza del Popolo. La mezza maratona invece vedrà il suo cammino chiudersi nel cuore di Villa Borghese sulla terrazza del Pincio.

IL PERCORSO NEL DETTAGLIO

La partenza da piazza del Popolo in direzione via del Corso, tra le due “chiese gemelle” Santa Maria dei Miracoli e Santa Maria in Montesanto, la svolta in via Condotti, l’attraversamento di piazza di Spagna e poi via verso il traforo Umberto I. Poi si va verso piazza Venezia e via dei Fori Imperiali. Il saluto al Colosseo illuminato e via in discesa verso il Circo Massimo e la risalita sotto al Campidoglio e di nuovo via del Corso, questa volta in direzione opposta. A via Tomacelli la svolta e il passaggio a piazza Augusto Imperatore. Da via di Ripetta si prende il lungotevere fino al primo attraversamento su ponte Risorgimento, seguito a ruota da quello sul ponte della Musica, location che ha ospitato la Roma by Night Run per cinque edizioni. E qui torna subito alla mente il ricordo degli anni passati, con il percorso che va a snodarsi verso l’Acqua Acetosa. Da lì però si torna verso il cuore di Roma passando per via Flaminia. Uno sguardo veloce all’ingresso di piazza del Popolo e la svolta a sinistra. Si entra nel verde di Villa Borghese. È l’ultimo sforzo, il più duro ma il più affascinante. Perché all’arrivo a due passi dalla terrazza del Pincio ad attendere i runner c’è lo spettacolo di Roma dall’alto.

21 KM

8 KM

I nostri sponsor